In offerta!

Il sesso degli angeli (cop. rigida 1995)

Il sesso degli angeli

Una Chipseudonimo di Bruna Bianchi (Milano5 giugno 1942– Cisternino19 gennaio 2021[2][3]), è stata una scrittricegermanista e traduttrice italiana.

 

12,00

1 disponibili

Il sesso degli angeli

Abbandonata dal marito di un'altra, amante perverso e appassionato sodomita, l'innominata protagonista e narratrice conquista la splendida Max travestendosi rovinosamente da uomo a una festa in maschera e conosce con lei frustrazioni inattese, poiché Max in segreto ha a sua volta un amante da cui si lascia sottoporre a pratiche sadiche... Nel torrido deserto di una Milano estiva una tesa vicenda in cui balena un coltello, in cui l'amore si scarica in ripetute violenze reciproche, in cui gelosia, sofferenza, insofferenza dei ruoli inducono più persone alla fuga, si avvita da ultimo in un vortice orgiastico funzionale alla vana ricerca non solo dei corpi perduti, anche dell'introvabile senso del discorso amoroso: il cui codice resta indecifrato, riducendosi ai "segni anteumani" graffiti sui corpi nella camera erotica. L'enigma dell'eros tra donne, dell'imprecisabile identità sessuale femminile, dell'obbligata inciviltà del desiderio è al centro di questo romanzo scritto con aggressivo disincanto e col coraggio dell'oscenità.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il sesso degli angeli (cop. rigida 1995)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *