In offerta!

Moscardino–Il servitore diavolo–Il volto santo- (1979 introvabile)

Moscardino–Il servitore diavolo–Il volto santo

Enrico Pea (Seravezza29 ottobre 1881 – Forte dei Marmi11 agosto 1958) è stato un poetascrittoredrammaturgo e impresario teatrale italiano.

La produzione letteraria di Pea si può racchiudere in due periodi: il primo è quello di Moscardino (1922), tradotto in inglese da Ezra Pound, e di altre opere in cui, pur nei suoi tormenti religiosi, è stato impareggiabile nel descrivere scene di vita popolaresca in una disordinata estasi di raccontare tra sospiri e grida, memorie di lutti paesani, glorie e trionfi della superstizione e del sesso, oscure vicende di chi viaggia e di chi torna. Il secondo periodo inizia con La Figlioccia (1931), dove la sua prosa prende un andamento diverso, più delicato e modulato.

 

10,00

1 disponibili

Moscardino--Il servitore diavolo--Il volto santo

"Il romanzo di Moscardino", trilogia comprendente 3 brevi romanzi tra loro collegati ("Moscardino", tradotto poi in inglese da Ezra Pound, "Il volto santo", "Il servitore del diavolo"). Il romanzo di Moscardino" prende il titolo dal soprannome del piccolo protagonista e racconta - tra autobiografia lirica, slanci mitici-fantastici nella preistoria familiare e un senso straordinario della narrazione - la storia della famiglia di Moscardino e il suo rapporto con il leggendario Nonno, che racconta al nipote "la sua vita sciupata" come "un errare di sogno in sogno per paesi diversi", in questo suo carattere sospeso tra narrazione, mitologia fantastica e autobiografia sta esattamente la grandezza e l'unicità assoluta dell'esperienza letteraria di Enrico Pea, uno dei più grandi scrittori italiani del Novecento.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Moscardino–Il servitore diavolo–Il volto santo- (1979 introvabile)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *