In offerta!

La moglie del filosofo

Philibert Schogt

5,00

1 disponibili

 

La moglie del filosofo

Tempi duri per Vera Samson: è stata al fianco di Luuk per anni, sostenendolo economicamente e psicologicamente mentre lui inseguiva il sogno di scrivere un saggio sul controverso filosofo francese François Malmédy. E proprio quando un editore si mostra interessato a quanto Luuk ha scritto, ecco che lui la pianta in asso per un'altra. Poi l'opera arriva in libreria e Vera scopre che non solo Luuk l'ha citata nel suo libro con nome e cognome, ma che, sbandierando dettagli imbarazzanti della loro vita privata, l'ha dipinta per novecento pagine come una «sirena della mediocrità», l'emblema del «nemico» da sconfiggere di cui ogni «eroe» ha bisogno per affermare sé stesso. Mentre il libro viene osannato dalla critica, i genitori di Vera vorrebbero che lei ne pretendesse il ritiro dal mercato, mentre la sua amica Angela la spinge a lanciarsi in una controffensiva mediatica. Vera temporeggia, teme gli effetti controproducenti di entrambe le iniziative e però, man mano che nuovi, mortificanti particolari del saggio le giungono all'orecchio, sente sgretolarsi la fiducia in sé stessa. Non le resterà che corazzarsi e trovare il modo di far fronte a questo spietato attacco alla sua personalità.

 

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 18 × 2,5 × 20,8 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La moglie del filosofo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.