In offerta!

In viaggio con Alex La vita e gli incontri di Alexander Langer (1946-1995)

In viaggio con Alex

Fabio Levi

Alexander Langer (Vipiteno22 febbraio 1946 – Firenze3 luglio 1995) è stato un politicosaggistagiornalista ambientalista e pacifista italiano.

Di formazione cattolico-sociale, esponente poi dell’organizzazione comunista Lotta Continua, ne diresse anche l’omonimo quotidiano. Fu tra i fondatori del partito dei Verdi italiani e uno dei leader del movimento verde europeo. È stato promotore di numerosissime iniziative per la pace, la convivenza, i diritti umani, contro la manipolazione genetica e per la difesa dell’ambiente.

Le principali tematiche al centro della sua attenzione intellettuale e del suo agire politico furono la situazione dell’Alto Adige e in particolare il rapporto tra le diverse comunità linguistiche (noto fu il suo rifiuto, come germanofono altoatesino, di identificarsi politicamente con un’etnia, nonché la sua opposizione all’etnonazionalismo); le problematiche internazionali, come il rapporto tra nord e sud del mondo, la situazione dei paesi dell’Europa dell’est e i problemi di convivenza nelle aree di crisi; gli interrogativi sul senso e la dinamica dell’integrazione europea; la lotta contro la guerra e in favore della conciliazione

10,00

1 disponibili

In viaggio con Alex

La vita e gli incontri di Alexander Langer (1946-1995)

Ripercorrere l'esperienza di Alexander Langer consente di seguire un itinerario di vita pieno di avventure, attraverso i luoghi cruciali della storia d'Italia e d'Europa dagli anni trenta del Novecento fino alla fine del secolo. E questo da un'angolatura particolarissima, frutto - oltre che di uno slancio ininterrotto di Langer verso i più deboli -della sua origine sudtirolese e della sua capacità di far giocare nell'azione politica come nei rapporti quotidiani la ricchezza derivante dalla posizione di confine fra la cultura italiana e quella tedesca.A seguire la vita di Langer si ha poi la possibilità di compiere un viaggio vorticoso in compagnia di un personaggio straordinario, spinto ogni volta dalla propria sensibilità e intelligenza a trovarsi là dove le crisi scoppiavano più acute.

Un personaggio mosso d'altra parte da un'inesauribile curiosità per gli altri, tale da porlo al centro di una fittissima rete di relazioni, cercate e coltivate con cura, prima nell'ambito del mondo cattolico e poi nella sinistra rivoluzionaria, fra i Verdi, al Parlamento europeo o nell'inferno del conflitto in ex Jugoslavia.

Un uomo, ancora, reso via via più fragile e sofferente dalle proprie debolezze. tanto più acute per la connaturata attitudine a caricare su di sé i pesi degli altri. Quel viaggio ho provato a farlo io per primo, con l'affetto di chi ha condiviso almeno in parte alcune delle esperienze più significative della sua stessa generazione, ma anche cercando di mantenere il distacco indispensabile a chi si propone di raccontare una vita ad altri, con lo scopo di suscitare, oltre all'interesse, anche e soprattutto una libera riflessione critica.' (Fabio Levi)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “In viaggio con Alex La vita e gli incontri di Alexander Langer (1946-1995)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *