In offerta!

I nostri amici da Frolix 8 (1995)

I nostri amici da Frolix 8

Philip K. Dick

«”Dio è morto” disse Nick “Hanno trovato il suo cadavere nel 2019. Galleggiava nello spazio, nei pressi di Alfa”»

Nel XXII secolo, la Terra è dominata dai Nuovi (New Men), esseri umani dalle straordinarie capacità intellettive che condividono il potere con gli Eccezionali (Unusuals) dotati di poteri paranormali come la telepatia, la telecinesi e la precognizione. Gli uomini normali, i Vecchi (Old Men), non hanno alcuna possibilità di ascesa sociale e vivono sottomessi all’interno di una società poliziesca e repressiva. I soli che tentano di opporsi a questa situazione sono i Clandestini che, attraverso la stampa di opuscoli, cercano di fare propaganda anti governativa nella speranza che un giorno ritorni il loro leader, Thors Provoni, partito dieci anni fa con la sua astronave per cercare aiuto nello spazio. Nick Appleton è un risolcatore di gomme che dopo aver conosciuto Charlotte (Charley) Boyer decide di aderire alla causa dei clandestini e sfidare il sistema. Quando Provoni arriva, insieme a una forma di vita aliena protoplasmatica del pianeta Frolix 8 (Morgo Rahn Wilc), le speranze dei Vecchi vengono esaudite, anche troppo.

12,00

1 disponibili

I nostri amici da Frolix 8

dall'autore di Blade Runner, Minority Report, Total recall  (Atto di Forza), A Scanner Darkly (Un Oscuro Scrutare), Paycheck, Next , Screamers e che ha ispirato tanti altri film come I Guardiani del destino, Truman Show, Impostor etc.

Thors Provoni è una figura leggendaria per quasi tutta la razza umana: partito per le stelle in cerca di aiuto per la Terra, però, è ormai dato per disperso nelle profondità cosmiche. Non è ancora stata trovata alcuna prova dell'esistenza di una qualsiasi altra razza intelligente e comunque, anche se esistesse, resta da verificare se sia disposta a venire in soccorso dell'homo sapiens su un pianeta in cui questi non è altro che un cittadino di seconda classe. Nel XXII secolo, infatti, il dominio delle vicende umane è saldamente nelle mani di un gruppo di freaks, mutanti che surclassavano i loro fratelli "normali". Di fronte a mezzi come la telepatia, precognizione e mirabolanti computer, gli umani ordinari non hanno alcuna possibilità di riconquistare il governo del mondo. Ma ecco arrivare un inaspettato messaggio dal nulla: è la voce di Thors Provoni, che afferma di aver trovato amici per l'umanità sul lontano pianeta Frolix 8, e di stare tornando assieme a un alieno.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “I nostri amici da Frolix 8 (1995)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *