In offerta!

Cicloneros. Un racconto cubano

Saverio Tutino

 

5,00

1 disponibili

Cicloneros. Un racconto cubano

A Cuba, negli anni della distensione, un giornalista italiano si trova coinvolto in un'inchiesta ambigua e misteriosa. Sospettandolo (ingiustamente) di complottare contro la rivoluzione castrista, i dirigenti del controspionaggio decideranno di intimorirlo per costringerlo a lasciare l'isola; forse addirittura di assassinarlo. L'arrivo di un ciclone fermerà il piano; ma purtroppo farà anche morire l'italiano per un banale incidente. Il titolo allude ai "pazzi" che a Cuba, durante i cicloni, formano per le strade delle catene umane che si lasciano trascinare dal vento.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 18 × 2,5 × 20,8 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Cicloneros. Un racconto cubano”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.