In offerta!

Assalto a un tempo devastato e vile

Giuseppe Genna

 

6,00

1 disponibili

Assalto a un tempo devastato e vile

Periferie chimiche e degradate tanto quanto le vite che le abitano, figure di attori anonimi e feroci di una vita metropolitana che sta sotto gli occhi di tutti e che nessuno osserva, rifiuti tossici, fame, lotte occulte: è il teatro disumano di cui si parla in questo libro. Gli snodi della tangenziale milanese assistono impassibili a vicende impressionanti di sottovita; Primo Moroni muore e con lui un intero universo; un uomo viene disseppellito davanti agli occhi di un bambino, a dieci anni dalla morte, ed è spaventosamente intatto; un commesso della Rinascente prende a schiaffi Pippo Baudo in un punto imprecisato degli anni Settanta; in una Sicilia diafana si consuma la più bella storia d'amore della Prima Guerra Mondiale...

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Assalto a un tempo devastato e vile”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.