In offerta!

Prigioniero del presente (2015 nuovo)

Prigioniero del presente

Corkin

 

15,00

1 disponibili

Prigioniero del presente

Intorno alla metà degli anni Trenta del Novecento, il piccolo Henry Gustave Molaison comincia a soffrire di ripetute crisi convulsive, sviluppando un'epilessia farmaco-resistente. Quando il neurochirurgo William B. Scoville decide di sottoporlo, ormai ventisettenne, a un'operazione al cervello, il prezzo da pagare per la remissione delle crisi sarà, per Henry, il manifestarsi di una severa amnesia anterograda: l'incapacità, cioè, di ricordare le sequenze della sua vita successive all'operazione – al punto da salutare ogni giorno persone note come se le incontrasse per la prima volta, cominciando dai medici. Da quel momento, Henry diventerà semplicemente H. M., l'acronimo più pervasivo e perturbante di tutta la letteratura neuroscientifica degli ultimi decenni.

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Prigioniero del presente (2015 nuovo)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Suzanne Corkin (May 18, 1937 – May 24, 2016) was an American professor of neuroscience in the Department of Brain and Cognitive Sciences at MIT