In offerta!

Orfeo barocco (1999)

Orfeo barocco

Giovanni Iudica

ordinario di diritto privato nell’Università Bocconi di Milano

12,00

1 disponibili

Orfeo barocco

è la biografia di un musicista italiano tra i più geniali ed esuberanti: Alessandro Stradella (1644-1682). Ad ogni fatto rilevante dell'esistenza del musicista, l'autore dedica un capitolo.

Alessandro Stradella, annota Iudica, diventò "un nome nell'ambiente musicale e sempre di più al centro dell'attenzione di tutti i potenti, nobili, diplomatici, intellettuali e cardinali, che frequentavano assiduamente palazzo Colonna". Sempre a quel periodo risale la permanenza all'albergo Sirena, dove il musicista visse forse i momenti più belli e sereni della sua travagliata vita. L'autore parla anche dei viaggi che egli fece al seguito dei Colonna: a Firenze e Venezia.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Orfeo barocco (1999)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Antonio Alessandro Boncompagno Stradella (Bologna3 luglio 1643[1] – Genova25 febbraio 1682) è stato un compositore italiano di epoca barocca.