In offerta!

L’Unione Sovietica (1914-1991)

Andra Graziosi

Andrea Graziosi insegna Storia contemporanea nell’Università di Napoli “Federico II” ed stato presidente della Sissco, la Società per lo studio della storia contemporanea.

 

 

18,00

1 disponibili

L'Unione Sovietica (1914-1991)

I lettori troveranno qui una sintesi, compatta, maneggevole e arricchita da un'approfondita discussione storiografica di tutte le questioni nodali, della storia sovietica. Il volume si divide in quattro parti: le prime tre sono costituite dall'esposizione della vicenda sovietica a partire dalla Grande Guerra e dalla Rivoluzione d'ottobre fino all'incredibile e imprevisto scioglimento pacifico dell'Urss nel dicembre 1991; la quarta enuclea i temi portanti emersi nel dibattito storiografico: il leninismo, lo stalinismo e il terrore, il peso dell'ideologia, le caratteristiche dell'economia, le campagne, le nazionalità, la politica estera, i motivi del collasso finale.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’Unione Sovietica (1914-1991)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.