In offerta!

L’anarchia (1976)

L’ anarchia

Domenico Tarizzo

18,00

1 disponibili

L' anarchia

Ottimo testo, inoltre la parte grafica dell'opera èricca e ben curata . È davvero un piacere sfogliare questo libro per gustarsi le splendide riproduzioni in quadricromia di manifesti, giornali, quadri dell'epoca, raffiguranti le più disparate figure dell'anarchismo internazionale. Dal punto di vista grafico, questa è certamente una delle migliori opere che siano state pubblicate sull'anarchia.

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’anarchia (1976)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L’anarchia è la tipologia d’organizzazione sociale agognata dall’anarchismo, basata sull’ideale libertario di un ordine fondato sull’autonomia e la libertà degli individui, contrapposto a ogni forma di potere costituito, compreso quello statale. L’anarchia, come proposta da Pierre-Joseph Proudhon, è un’organizzazione sociale che rimpiazza la proprietà (un diritto esclusivo di individui, gruppi, organizzazioni e stati) con il possesso (occupazione e uso); Proudhon rifiutò la violenza come mezzo rivoluzionario.