In offerta!

La trama della realtà

David Deutsch

14,00

1 disponibili

La trama della realtà

La ricerca della "teoria del tutto" da parte della fisica moderna, vista con l'occhio critico di un protagonista della ricerca. In questo suo saggio Deutsch si lancia in un affascinante excursus sulle idee di realtà e di legge fisica, cosí come vengono concepite dalla scienza contemporanea.

Punto di partenza del saggio è la condivisibile necessità (umana, direi) di costruire non solo descrizioni ma anche spiegazioni del mondo. L'autore sottolinea come, a partire dal XX secolo, la conoscenza scientifica - pur diventando sempre più vasta e profonda - abbia gradualmente abdicato al compito di spiegare quanto è in grado di analizzare e prevedere. Obiettivo dello studio non è, quindi, quello di proporre una "Teoria del Tutto" intesa come un insieme di leggi in grado di descrivere l'universo, quanto di scoprire quella "trama" che soggiace alla realtà. Se le premesse sono, a mio avviso, molto condivisibili, meno lo è lo sviluppo delle argomentazioni. A parere di Deutsch, abbiamo già a portata di mano i quattro fili che intessono la trama della realtà: la meccanica quantistica nell'interpretazione a molti mondi; l'evoluzione darwiniana nella lettura genetica di Dawkins; il principio di Turing nella versione forte della teoria della computazione; l'epistemologia popperiana. Il tentativo è quello di mostrare come questi quattro aspetti si intreccino e si validino a vicenda, trovando l'uno nell'altro le conferme necessarie. Ciò che non ho apprezzato del libro è la modalità nella quale l'autore presenta non tanto le teorie quanto le interpretazioni che ne adotta. Pur evidenziando il piano del dibattito, egli tende a proporre tali interpretazioni quali le uniche razionalmente valide. Cosa che per esempio nel caso della meccanica quantistica nella versione a molti mondi è tutt'altro che acquisita, così come nel caso del "gene egoista" di Dawkins. La visione generale, poi, mi sembra per certi versi vicina alle teorie fisiche basate sul principio antropico. Resta un tentativo interessante di trovare una sintesi di alto livello alle conoscenze settoriali, obiettivo che ritengo non solo giustificato ma anche necessario affinché il progresso scientifico possa tradursi anche in un arricchimento del senso dell'esistenza e dell'esperienza umana.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 18 × 2,5 × 20,8 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La trama della realtà”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.