In offerta!

Caffè Bailey

Il Caffè Bailey esiste in ogni città perché la sua ubicazione va cercata nella geografia dell'anima. Chiunque abbia visto ormai troppo del mondo può entrarvi e poi uscirne o decidere di restarvi. Sono quasi tutte donne quelle che decidono di rimanere, e nere: Sadie, che pur alcolizzata non rinuncia alla sua dignità; Eve che, attraversata l'America a piedi nudi, gestisce una casa di tolleranza dove le ragazze possono essere pagate solo con mazzi di fiori; Peaches che solo sfregiandosi si è liberata dalla maledizione della sua bellezza. Solo un uomo ha diritto di cittadinanza in questo luogo, Miss Maple, un bel ragazzo, intelligente, non omosessuale, che dopo 99 rifiuti di assunzione a lavori non adeguati alla sua laurea a Stanford, ha deciso di vestirsi da donna.

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Caffè Bailey”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.